Cervino ammesso al finanziamento per il WiFi pubblico

Il sindaco di Cervino Gennaro Piscitelli ha annunciato che il comune che amministra rientra tra gli enti che hanno ottenuto il finanziamento per il WiFi gratis da parte dell’Unione Europea.

Si tratta di un’iniziativa europea denominata WiFi4EU che con uno stanziamento di 26,7 milioni di euro ha rilasciato 1780 vouchers ai comuni europei che ne hanno fatto richiesta basandosi sul criterio “primo arrivato, primo servito”.  

WiFi4EU offre ai comuni la possibilità di richiedere un buono per un valore di 15 mila euro da utilizzare per l’installazione di apparecchiature WiFi negli spazi pubblici all’interno dei comuni che non sono già dotati di uno hotspot. Ebbene, Cervino rientra tra i 142 i comuni italiani vincitori del terzo  bando Wifi4Eu.

Un altro passo avanti di questa amministrazione impegnata nella ricerca di finanziamenti per offrire  alla nostra comunità servizi pubblici – ha commentato il primo cittadino di Cervino, Gennaro Piscitelli – Cervino  potrà usufruire del WiFi pubblico, come le più moderne città, un’opportunità di comunicazione e condivisione, un importante servizio per tutti i cittadini, soprattutto quelli più giovani.”